Rigore, il calciatore sbaglia volutamente…


Diego Malatesta di Ancona ha spiazzato tutti i presenti, sbagliando un rigore assegnato dall’arbitro erroneamente, durante partita di calcio che con la sua “Giovane Ancona” stava disputando contro la Nuova Folgore.

014978diego

Una lezione di onesta e fairplay avvenuta il 3 Ottobre scorso e che ha accolto l’approvazione di tutti, soprattutto dell’allenatore ospite che non è riuscito a trattenere le lacrime dalla commozione, dichiarando che in 19 anni di calcio non aveva mai visto un gesto simile.
Infatti se il piccolo Diego di soli 13 anni avesse trasformato quel rigore avrebbe chiuso definitivamente le speranze di una rimonta degli avversari in quanto il risultato era già di 1-0 per la sua squadra.
Diego Malatesta sapendo  che il rigore non c’era, non ci ha pensato due volte a calciarla fuori dallo specchio della porta, decidendo così di vincere con lealtà, un gesto che speriamo serva da monito per i tanti genitori che spesso nei campi da calcio di provincia incitano i loro figli ad essere scorretti e violenti.

Bravo Diego !

altre storie su www.gazzettadellosporco.it



Author: Flavio Melonano

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.